Stampare foto – Non perdiamo i ricordi tra i dati digitali

Le tecnologie digitali e la produzione dell’immagine

Lo sviluppo tecnologico nel settore della fotografia si muove rapidamente. Oggigiorno, gli stessi smartphone sono capaci di scattare fotografie ad alta risoluzione che, solo fino a pochi anni fa, richiedevano l’impiego di una buona reflex. A questo cambiamento delle tecnologie si è accompagnato un calo della stampa di immagini. In altri termini, malgrado il miglioramento delle foto amatoriali, si registra una flessione nella riproduzione cartacea.

Le tecnologie digitali e il valore della stampa fotografica

Le tecnologie digitali hanno fatto sì che la produzione delle immagini proliferasse inflazionandone il loro valore. Più semplicemente, oggi il numero delle immagini prodotte è maggiore, il loro valore è dunque più basso. Tuttavia, è proprio in quest’ottica che cresce l’importanza della stampa. A fronte di miliardi di dati digitali, l’immagine tangibile (più rara) acquisisce una nuova importanza, diventa un mezzo con cui “incorniciare” e valorizzare gli scatti più riusciti.

 

Le tue fotografie, i tuoi momenti, i tuoi affetti e i ricordi

Immagini che spariscono, ricordi persi per sempre

Un altro aspetto che cammina in parallelo con la diffusione della fotografia digitale è legato alla conservazione dei dati, e quindi delle immagini, e quindi dei ricordi. A tutti è capitato di avviare un processo di cancellazione sommaria dei file salvati sui propri device. È un’attività spesso necessaria che migliora le prestazioni degli smartphone. Tuttavia, questa pratica finisce per eliminare per sempre le immagini e le sensazioni che queste trasmettono a distanza di tempo.

La stampa e l’album fotografico: i bagaglio di momenti

Per non correre il rischio di perdere i momenti che sono stati parte integrante della nostra vita, si può scegliere di stampare quelle che diventeranno rappresentazioni iconiche, ritratti simbolici di un attimo. L’album fotografico diventa una memoria esterna (per utilizzare un linguaggio adatto anche per i nativi digitali). Nel tuo archivio unico puoi conservare il volto delle persone a cui sei legato, la luce dei luoghi e degli attimi a cui tieni di più.

 

La stampa fotografica, le evoluzioni e il costo del servizio

Dalla stampa semplice alla stampa fine art

Spesso l’obiezione e la paura di chi vuole stampare le proprie fotografie sono i costi. Tuttavia, bisogna chiarire che il mercato offre decine di opzioni per un’ampia fascia di prezzo. Sul mercato, si possono trovare servizi che vanno da pochi centesimi fino a centinaia di euro. Le variabili che influenzano la spesa finale sono il formato, la tecnica di stampa (la qualità), il numero di fotografie e, spesso, l’urgenza. Per un servizio di livello superiore, puoi richiedere la stampa fine art.

I tempi della stampa fotografica e le consegne

Un secondo argomento è, invece, relativo al tempo. Le persone sono sempre più cariche di oneri e impegni. Tuttavia, grazie ai file digitali, è possibile usufruire dei servizi senza recarsi necessariamente in negozio. Contattando lo studio fotografico via mail, puoi richiedere tutti i dettagli tecnici, un preventivo completo e le informazioni su tempi e consegne. Di seguito, ti basta inoltrare le immagini secondo le modalità indicate.

 

Per stampare foto e richiedere informazioni sulla qualità del servizio, non esitare a scriverci

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment