BOOK FOTOGRAFICO:

STRUMENTO ESSENZIALE PER LAVORARE NELLA MODA E NELLO SPETTACOLO

Il book fotografico è uno strumento essenziale per le ragazze e i ragazzi che sognano di entrare a far parte del mondo della moda e dello spettacolo. Al pari di un curriculum, infatti, il book foto è la prima cosa richiesta per iscriversi ad un casting o per partecipare ad un provino. Esso racchiude gli scatti più belli e significativi che ritraggono l’aspirante modello/a e le collaborazioni più rilevanti con fotografi di moda, brand di abbigliamento ed aziende di vario tipo.Realizzare un book fotografico può sembrare, all’apparenza, semplice. Tuttavia, a differenza di quanto si possa pensare a primo acchito, non basta scegliere i ritratti migliori, per fare una buona impressione e dare un’immagine professionale di sé.Affidarsi ad un fotografo di moda, dunque, è la scelta migliore per presentarsi in modo ottimale ed avere buone chance di superare la concorrenza dei colleghi/e: un vero e proprio «investimento» sulla carriera e sul proprio futuro lavorativo.

080219145
KAT1ed813aa-160b-48f0-8d21-61584a5def30
COME FARE UN BOOK FOTOGRAFICO FASHION?

Il book fotografico dev’essere adatto al contesto e pertinente all’immagine che si vuole offrire di se stessi/e. Di conseguenza, il book foto di un’aspirante modella sarà diverso da quello di una ragazza che, ad esempio, desidera fare l’attrice in teatro: il primo metterà in evidenza le doti fisiche, il secondo l’espressività del viso. Anche nel settore fashion, al giorno d’oggi, vi sono tendenze differenti. Ciò dipende, in parte, anche dalla nascita di nuove professioni, come l’influencer o la fashion blogger: due attività legate al mondo della Rete, che richiedono servizi fotografici più moderni ed originali, rispetto allo stile classico dell’alta moda. Dunque, a seconda dell’ambito di interesse, sarà il fotografo ad indirizzare il ragazzo o la ragazza verso un book foto tradizionale o un servizio fotografico fashion innovativo, che metta al centro la personalità del soggetto ritratto.

COMPOSIT O BOOK FOTOGRAFICO: QUALI SONO LE DIFFERENZE?

In occasione di provini o casting, capita spesso che, insieme al book fotografico, venga richiesto anche il cosiddetto composit: scopriamo subito di che si tratta. Il composit è una sorta di «biglietto da visita» fotografico che, a differenza del book foto con i principali lavori realizzati dalla modella, contiene soltanto pochi scatti significativi: solitamente, un primo piano del viso e qualche ritratto a figura intera.Al pari delle foto contenute nei book fotografici, anche le immagini del composit giocano un ruolo determinante nel trasmettere un senso di professionalità ed eleganza e, pertanto, la realizzazione andrebbe affidata ad un fotografo di moda qualificato.

KAT7a4b90f4-fe09-4488-a5b8-cb188eac3825
080219047
BOOK FOTOGRAFICO COSTO E TEMPISTICHE

Il costo di un book fotografico non deve spaventare. Come abbiamo detto, si tratta di uno strumento di lavoro e, dunque, di un investimento, al pari del computer per un web designer o delle attrezzature che si trovano in uno studio dentistico.Rivolgersi ad un fotografo professionista è, dunque, fondamentale per realizzare un progetto di qualità, che valorizzi le caratteristiche del soggetto ritratto: non soltanto le doti fisiche, ma anche lo stile, la personalità, le sue passioni, etc.. I tempi di attesa dipendono, invece, sia dal numero di scatti, sia dalla fase di post produzione e fotoritocco, necessaria per eliminare anche il minimo difetto, nonché dalla scelta di particolari location o set fotografici che non hanno disponibilità immediata.